Fatture non imponibili su DICHIARAZIONI DI INTENTO

  Documentazione da conservare per evitare il coinvolgimento in frodi IVA poste in essere dal cliente 15 Febbraio 2024 Al termine di un’attività di controllo svolta nei confronti del fornitore del falso esportatore abituale, non è raro che l’amministrazione finanziaria contesti la conoscenza/conoscibilità della frode, recuperando l’Iva non versata. Spesso non sono sufficienti i controlli di natura formale sulla dichiarazione…

Verifica dell’obbligo di contabilità di magazzino con decorrenza dal 1° gennaio 2024

L’art. 14 del 29 settembre 1973, n. 600, dell’art. 1, comma 1, del D.P.R. 9 dicembre 1996, n. 695, come modificato dall’art. 5, del comma 14-quater, del D.L. 21 ottobre 2021, n. 146, convertito con L. 17 dicembre 2021, n. 215, impone l’obbligo di tenuta delle scritture ausiliarie di magazzino a partire dal secondo periodo d’imposta successivo a quello in…

NASCE LO SPORTELLO UNICO DIGITALE “SUD” PER LE IMPRESE DELLE AREE “ZES”

Gentile cliente, informiamo che la Legge di bilancio per il 2023 (L. n. 197/2022) ha previsto novità in tema di: “Stralcio” dei debiti di importo residuo fino a 1000 euro, affidati all’Agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2015,  “Definizione agevolata dei carichi affidati all’Agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 30 giugno 2022”. La conversione del…

VINCITORI DEL BOLLINO CASSA EDILE AWARDS 2022

Il nostro studio è risultato vincitore del Bollino Cassa Edile Awards 2022. Il riconoscimento che ci è stato tributato è il ringraziamento del sistema bilaterale e della Cassa Edile o Edilcassa che ha segnalato il nostro nominativo per l'impegno profuso nonchè un segnale tangibile che testimonia il rispetto e la correttezza degli adempimenti.     

INFORMATIVA

Gentile cliente, informiamo che la Legge di bilancio per il 2023 (L. n. 197/2022) ha previsto novità in tema di: “Stralcio” dei debiti di importo residuo fino a 1000 euro, affidati all’Agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2015,  “Definizione agevolata dei carichi affidati all’Agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 30 giugno 2022”. La definizione agevolata…

LA RIDETERMINAZIONE DELLE SANZIONI DEGLI AVVISI BONARI

L’Agenzia Entrate, con la pubblicazione della circolare n. 1 del 13 gennaio 2023, ha fornito alcune precisazioni riguardo alla definizione agevolata degli avvisi bonari e delle rateazioni connesse, prevista dall’art. 1 commi da 153 a 159 della Legge di Bilancio 2022. In particolare la circolare precisa: che le somme richieste al contribuente con avviso bonario per i periodi d’imposta 2019, 2020 e 2021, anche…

AUGURI DI BUON NATALE

   

CODICE DELLA CRISI D’IMPRESA: NOVITA’

  Il nuovo "Codice della crisi di impresa" entrato in vigore definitivamente il 15 luglio scorso attribuisce importanti responsabilità all'amministratore di società e al titolare della ditta individuale che non dovesse rilevare nei tempi stabiliti dalla norma eventuali situazioni di difficoltà finanziaria della propria impresa. L'imprenditore deve pertanto dotarsi di un adeguato assetto organizzativo, amministrativo e contabile atto a intercettare…